Training the Trainers

L’IFAPA organizza una conferenza che si tiene ogni due anni sulla formazione dei formatori presso l’Emerson College nel Regno Unito. Il Train the Trainers mira a preparare insegnanti e psicoterapeuti a formare nuovi corsi post-laurea nei loro paesi e nella loro regione e a sviluppare la comunità psicoterapeutica internazionale e la psicoterapia antroposofica in tutto il mondo.

In questa nuova edizione il tema centrale è Formare i Formatori. Ricerca in psicoterapia antroposofica e costruzione di comunità internazionali. Il 1° modulo si è svolto nel 2021 e i moduli successivi si svolgeranno a giugno 2023 e 2025.

Il 1° Training the Trainers (TtT) è stato svolto in 3 moduli nel 2014, 2016 e 2018 con la partecipazione di oltre 60 professionisti provenienti da 14 paesi. L’interazione e lo scambio di conoscenze tra molte culture è stato un punto importante nella formazione di questa comunità.

Nel 2021 è iniziata una nuova edizione di 3 moduli di Training the Trainers, che si terrà online e di persona contemporaneamente, con la partecipazione di oltre 80 persone. In questo nuovo ciclo di convegni, l’obiettivo è quello di sviluppare una comunità psicoterapeutica, approfondendo ricerche e articoli scientifici, oltre a formare docenti, con attività pratiche ed esercizi di Ad Dekkers.

La Psicoterapia Antroposofica ha sede all’interno della Scuola di Scienza dello Spirito della Sezione Medica della Società Antroposofica. Di conseguenza, gli psicoterapeuti antroposofi devono poter affiancare altre discipline all’interno della Sezione Medica; in particolare medici antroposofi. In considerazione di ciò, l’IFAPA si propone di fondare la Psicoterapia Antroposofica nel sapere accademico e professionale contemporaneo, come nel caso della medicina, oltre che nell’antroposofia.

L’IFAPA ritiene importante avere un’ampia discussione al convegno sul lavoro dei partecipanti dal punto di vista dei principi medici di diagnosi e cura e poter utilizzare le conoscenze acquisite attraverso la ricerca antroposofica e accademica, tenendo sempre in considerazione le esigenze etiche professionali e fisiche , così come gli aspetti  emotivi, spirituali, biografici e lo sviluppo dell’umanità come un  insieme.

La conferenza di ricerca IFAPA del 2021 è stata pratica piuttosto che astratta o teorica.

La Psicoterapia Antroposofica ha un enorme contributo da dare in questo momento di crisi. Il campo della nostra pratica psicoterapeutica è inevitabilmente influenzato dagli eventi che stiamo vivendo. La conferenza proposta esamina la crisi mondiale alla luce della nostra esperienza psicoterapeutica dal punto di vista della ricerca pratica in uno spirito di dialogo e apertura nei confronti dei diversi punti di vista.

La conferenza è stata molto produttiva e ha portato calore alla comunità con conferenze di Henriette Dekkers, John Lees e Gunver Kienle ed esercizi di Ad Dekkers.

Ci sono stati lavori quotidiani con testi selezionati (textwork), presentazioni di colleghi di vari paesi e tavole rotonde sui seguenti temi:

  • L’impatto dell’attuale crisi globale sull’infanzia e l’adolescenza
  • La crisi mondiale come esperienza di soglia. Sfide e possibilità
  • Esperienze interiori di uno psicoterapeuta antroposofo e cambiamenti concreti nell’approccio clinico

Inoltre, sviluppiamo la costruzione di comunità attraverso la formazione e discussioni di gruppo con persone di diversi paesi, incoraggiando il dialogo e lo scambio di idee, bisogni e domande da ogni professionista e dal suo paese.

I prossimi moduli approfondiranno questi temi e la comunità.